lunedì 29 ottobre 2007

"Incidenti" diplomatici: il Presidente del Paraguay perde la valigia con il regalo per il Papa :-)


PAPA/ UDIENZA A PRESIDENTE PARAGUAY, MA IL REGALO RESTA A PARIGI
Piccolo 'incidente', valigia con dono smarrita in aeroporto

Città del Vaticano, 29 ott. (Apcom) - Piccolo 'incidente' in Vaticano: questa mattina il Papa ha ricevuto in udienza il presidente del Paraguay, Nicanor Duarte Frutos, che non ha potuto consegnare il suo regalo al Pontefice.

Motivo? Il dono - un poncho tradizionale dipinto in 60 colori - era custodito in una valigia che, a causa di uno sciopero aereo in Francia, è rimasta all'aeroporto di Parigi.

La delegazione del presidente, infatti, è partita da Parigi venerdì scorso. Ma a causa di uno sciopero del traffico aereo, 7 bagagli su 10 sono stati persi. A nulla sono valsi i controlli di sabato e domenica all'aeroporto parigino.
Le valigie smarrite erano circa 10mila e non è stato possibile rintracciare quella del presidente sudamericano contenente il regalo per il Papa. Ma la delegazione paraguayana ha assicurato ai collaboratori del Pontefice che il regalo arriverà.

"Benvenuto, signor presidente. Molte grazie per la sua visita", ha esordito Benedetto XVI accogliendo il capo di Stato, accompagnato dalla moglie Maria Gloria Penayo e da una delegazione di 16 persone. "E' un onore incontrarla Santo Padre", ha risposto il presidente del Paraguay. "Il Paraguay è un grande paese cattolico", ha detto il Papa iniziando il colloquio privato nella Biblioteca in Vaticano, durato circa 25 minuti.

Al termine dell'udienza con il Papa, il presidente Duarte Frutos ha incontrato il segretario di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone.

1 commento:

Cindy ha detto...

Vatti a fidare degli aeroporti ( anche di quelli non italiani)!