mercoledì 27 giugno 2007

Domani sera su Raiuno il documentario (aggiornato) sul Papa



Nella foto il piccolo Joseph Ratzinger (a destra) con i fratelli Maria e Georg

RaiUno, un lungo incontro con il Papa: De Carli racconta un “amico di Dio”

Domani, vigilia della solennità dei Santi Pietro e Paolo e “Festa del Pontificato”, su RaiUno a partire dalle 23,35 sarà riproposto il programma Benedetto XVI, il Papa dell’amicizia con Dio del giornalista Rai e vaticanista lodigiano Giuseppe De Carli ed Elena Balestri.
Il programma ripercorre le tappe fondamentali della vita di Joseph Ratzinger: dalla nascita a Marktl sull’Inn in Baviera, il 16 aprile 1927, fino al pontificato. Il programma, curato dalla struttura Rai Vaticano, e’ il frutto di due anni di lavoro. Raccolta di materiale fotografico, filmati inediti e testimonianze di coloro che hanno accompagnato le diverse fasi della vita del teologo diventato Papa. Compagne e compagni alle elementari e al seminario di Frisinga, le testimonianze del prefetto degli studi Alfred Lapple, del teologo Hans Kung, dello scrittore e giornalista Vittorio Messori, di Peter Seewald, autore dei libri intervista Il sale della terra e Dio e il mondo, dei vescovi Ennio Appignanesi e Andrea Maria Erba.Il programma, riproposto integralmente e della durata di 95 minuti, è diviso per capitoli: il bambino che voleva diventare cardinale, il professore, il prefetto, «l’umile lavoratore nella vigna del signore», l’appartamento.
La sezione riguardante il pontificato e’ stata aggiornata con la visita apostolica dello scorso mese di maggio in Brasile e con gli ultimi cambiamenti avvenuti nella Curia Vaticana. Di grande impatto le immagini riguardanti il “Papa privato”, girate in più giorni dal Centro televisivo Vaticano. Viene cosi’ descritta una giornata-tipo di Benedetto XVI, in quell’appartamento che un muro secolare di riservatezza ha nascosto agli occhi del mondo. Con Papa Benedetto anche questo “muro” e’ caduto, e per la prima volta un Successore di Pietro si lascia riprendere con grande naturalezza e spontaneità con quella che può essere definita la sua famiglia.Il Papa dell’amicizia con Dio, riproposto integralmente, e’ stato realizzato da Giuseppe De Carli ed Elena Balestri. Il montaggio e di Fabio Fedeli e Massimo Giannuli, la consulenza è di Filippo Di Giacomo, Giulio Galoppo, Chiara Sambuchi e Marco Zuccari. La sceneggiatura e la regia sono di Ivano Balduini.

© Copyright Il Cittadino, 27 giugno 2007

Vedi anche:

Benedetto XVI, Il Papa dell'amicizia con Dio

3 commenti:

gemma ha detto...

mi raccpomando, non un minuto prima...non sia mai che qualche utente possa intravvedere per caso qualche immagine del Papa che possa farglielo apparire più umano!

Cindy ha detto...

Non è un problema se per nascondere l'umanità del Papa mandano il documentario a tarda serata e lo pubblicizzano poco o niente ( pubblicizzano invece altre trasmissioni idiote e tavolta anche anticlericali...) Basta programmare il registratore ;->

Raffaella ha detto...

Ciao a tutti.
Visto che siamo in estate, perche' non mettere il documentario in prima serata? E poi dicono che raiuno e' attenta al Vaticano...ma dove?
Raffaella